short story – La Stazione (Train Station), Wislawa Szymborska

Ciao a tutti.

Questo post segna l’inizio di un nuovo progetto che si può riassumere in “sposare le foto con la poesia”.

Girovagando su Internet ho scoperto una poetessa polacca Wislawa Szymborska, poetessa che è stata anche Nobel per la letteratura nel 1996.

Sono rimasto folgorato dalla sua arte, di cui potete trovare un estratto nel sito The Dark Side.

Allora mi sono deciso, e ho preso una delle sue poesie, La Stazione, ed ho pensato come poter affiancare delle foto a questa meravigliosa poesia.

Se volete potete fare click sulla foto in fondo e dare un’occhiata sul risultato del mio multimediale: aspetto commenti!

Se non riuscite a vedere un bel niente (si dovrebbe vedere meglio con Internet Explorer che con Firefox) allora tiratevi giù il file da qua.

—————————–

Hi all!

This is a new beginning: a brand new project for Christmas!

I love poetry and surfing the Net I found some terrific poems by Wislawa Szymborska, a polish poet, who won the Nobel Prize on 1996.

You may find a lot of her work here.

So I decided to make my pictures meet her poems creating a new multimedia: just click on the picture below (best viewed with Internet Explorer) or download it from here.

You may find the poem Train Station here: it’s the first try, so let me know your comments!

Wislawa Szymborska © Foto PAP

4 thoughts on “short story – La Stazione (Train Station), Wislawa Szymborska

  1. Complimenti…hai fatto veramente un bel lavoro.
    Bell’accostamento di immagini e parole, bello il bianco\nero…bella la musica che ben si sposa con il tutto.
    Aspetto altre “composizioni” allora….
    Buona giornata e buone feste!

    • Grazie Linda!
      E’ solo il primo tentativo, speriamo comunque di fare ancora meglio.
      Buon Anno a te!!

    • Ciao. Grazie per la curiosità!
      In generale per vedere le mie foto dovresti usare Internet Explorer o Firefox con il Flash Player installato.
      Per quelle più recenti (tipo il lavoro sulla Szymborska) dovresti fare il download di VLC (http://www.videolan.org/vlc/) e poi fare il download del file, come spiegato nel post.
      Ciaooo
      Giovanni

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s