short stories – Uno strano pontile (A weird pier)

Hello!

I love sea, you know!

There’s a place close to Lucca, Lido di Camaiore, with a brand new (and weird) pier, that stands like a giant arm, lying down over the sea.

The “tail” of this pier is built with large mirrors (2/3 m. tall): reflections, reflections ….

So, enjoy my last slide show by clicking the picture below (or a little quicktime movie by clicking here)

—————————————————————————————————–

Ciao a tutti!

Una delle cose positive di Lucca è la sua posizione: a metà strada da Firenze e il mare.

Io amo il mare…

Ecco quindi che appena possiamo ci trasferiamo sulla costa e passiamo il nostro tempo sulla spiaggia con la simpatica truppa tutta intenta a fare casino.

Nelle ultime peregrinazioni ho trovato presso Lido di Camaiore (Lucca) un luogo (se si può chiamare così) davvero suggestivo: un pontile artificiale (link all’articolo sull’inaugurazione) che dalla costa si “lancia” verso il mare come un braccio di un gigante che si riposa sulla spiaggia.

La cosa più bella si scopre quando si passeggia e si arriva in fondo al pontile: la struttura finale infatti è composta da una specie di “visiera” con specchi alti anche 2/3 metri, che riflettono il panorama del mare e della costa in un continuo gioco di rimandi visivi.

Insomma, per uno come me, che ama i giochi dei riflessi, il pontile è una vera figata!

Ecco allora una mia interpretazione del pontile, anche se capirete ben poco della sua struttura.

Al solito, fate un click sull’immagine sotto per vedere lo slide show.

Ah, se a qualcuno interessa, ho fatto anche una versione Quicktime, la trovate qui.

P.S.

Ecco un link per leggere come in Italia si possa “rovinare” un bel progetto con le solite furbizie da quartierino.

Lido

Lido

Advertisements

from a friend – AleZ (photoshop girl)

Ok, I know Photoshop and its flexibility and unrivaled editing power.

Starting from version 7 I’m used to edit my pictures with curves, layers, filters and so on, slight editing anyway (i. e. brightness, contrast, B&W conversion).

I know a clever girl, Alessandra (aka AleZ), who is able to drive Photoshop in a very smooth and effective way.

Let me introduce a sample of her capability: a stunning b&w calla…

alez_calla.jpg

Here is her explanation (sorry, in Italian): “Avevo fotografato una calla con una compatta digitale assolutamente non sofisticata, con una luce pessima. La foto quindi non rispecchiava la realtà. Attraverso Photoshop ho valorizzato l’idea teorica della calla (tutto bianco, pistillo giallo, coda verde). Riportando per assurdo l’immagine molto più vicino alla realtà rispetto alla foto digitale originaria, foto digitale che per definizione è di per se un’approssimazione. E la cosa interessante secondo me è che io non ho colorato la foto, ma ho solo scoperto il colore originario di alcuni punti. Quello che voglio dire è che non sono una fanatica di Photoshop, tutt’altro. Non mi piace trasformare una foto che anzi ha valore proprio per l’attimo irripetibile che ritrae. Dico solo che a volte Photoshop può servire per valorizzare l’idea che ci sta dietro.”

And now, ladies and gentlemen, let me show you a “remix” of my Winter Sea Pictures by AleZ.

viareggio_winter_12_2.jpg

and

viareggio_winter_11_3.jpg

slide show – Winter Sea

Here I am again.

This new post is about a famous city near Lucca: Viareggio.

[from Wikipedia] Viareggio (which means “way of the kings”) is a city located in northern Tuscany, on the coast of the Tyrrhenian Sea. With a population of over 63,000 it is the main centre of the norther Tuscan Riviera known as Versilia, and the second largest city within the Province of Lucca.

It is known as a seaside resort as well as being the home of the famous carnival of Viareggio (dating back to 1873), and its papier-mâché floats, which (since 1925), parade along the promenade known as “Passeggiata a mare”, in the weeks preceding Easter.

On summer Viareggio is a crowded, noisy and chaotic place: so this march I decided to take pictures in a windy and cold day.

Below there’re two pictures: a b&w audio slide show will start by clicking the first one, otherwise a full colour audio by clicking the second one (I like the colour option)

B&W viareggio_winter_blog.jpg Colour viareggio_winter_blog_1.jpg